Diventare il miglior traduttore professionista

By / 6 July 2016 / Traduzione professionale

Diventare il miglior traduttore professionista? 5 consigli da Mytranslation.

Con la globalizzazione della lingua inglese, l’aumento delle lingue come l’arabo o il cinese e l’arrivo sul mercato delle piattaforme di traduzione professionale on-line come Mytranslation, chiunque può cercare di farsi passare per un traduttore professionista.

Un cliente di Mytranslation ha accesso dal proprio computer ad una comunità di oltre 1.500 traduttori freelance in tutto il mondo. Ma non dimenticate che la traduzione è una professione unica che non è così facile da intraprendere. Mytranslation ha sintetizzato i 5 punti principali che vi aiuteranno a diventare il miglior traduttore professionista.

Un traduttore professionista traduce nella sua lingua d’origine

Un traduttore professionista sa che è meglio scegliere come lingua di destinazione la propria lingua madre, in quanto sarà più facile per lui scrivere e quindi trasmettere al meglio il messaggio desiderato rispettando il contesto culturale della lingua.

Un traduttore professionista non prende posizione nel testo

Un traduttore professionista non chiede mai ad un cliente di cambiare il suo progetto secondo le proprie preferenze. Lo fa solo quando è necessario, come ad esempio nel caso di una frase che sarebbe più appropriata in un certo contesto o per un errore di lingua/ di ortografia nel testo di partenza. Il traduttore professionista rimane il più fedele possibile al testo originale.

Un traduttore professionista utilizza gli strumenti giusti

Dimenticate i fogli di carta, ora tutti i traduttori professionisti   (e non solo loro!) ricorrono alla videoscrittura perché grazie ad essa si fa tutto più velocemente. Anche se il buon vecchio dizionario rimane affidabile, l’utilizzo di software di supporto per la traduzione come SDL Trados può facilitare il lavoro dei traduttori professionisti.

Un traduttore professionista è specializzato

Ogni traduttore professionista degno di questo nome sceglie un campo specifico di traduzione. La scelta dipende dall’esperienza di lavoro o dalle conoscenze personali. Infatti, un cliente si fiderà di più di un traduttore professionista che ha lavorato 5 anni nel settore delle Finanze piuttosto che di un traduttore che esegue tutti i tipi di servizi da 20 anni, per quanto professionale. L’alternativa ad esempio sarebbe intraprendere degli studi all’interno dell’area in cui si vuole lavorare, arricchire la propria cultura leggendo tesi di laurea e di dottorato, abbonarsi a riviste specializzate, ecc.

Un traduttore professionista sa essere paziente

La pazienza è la chiave del successo per un traduttore professionista, sia in termini di richiesta di traduzione, di pagamento o di correzione di bozze perché tutto questo richiede molto tempo. La traduzione conosce dei periodi di scarsa attività, in particolare alla fine dell’anno quando i budget delle aziende sono limitati. Il traduttore professionista approfitta di questi periodi per prendersi una vacanza, ricaricarsi, rilassarsi…

Sapendo che una traduzione è pagata a parola, il traduttore professionista sa che il pagamento non sarà mensile, ma dipenderà dalle sue prestazioni. Inoltre, la durata della transazione può facilmente raggiungere i 30 giorni, quindi dovrà armarsi ancora di più di pazienza.

 

Comprenderai che la professione del traduttore professionista non è facile. Tutti questi criteri, tra gli altri, sono presi in considerazione nel reclutamento dei traduttori per Mytranslation. La piattaforma Mytranslation offre la possibilità per ogni traduttore di acquisire esperienza e di diventare il miglior traduttore professionista.

Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra pagina di Twitter, Facebook, LinkedIn e Google+.

About Author

Stan

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top